sabato 12 febbraio 2011

Campagna per la salvaguardia dei piccoli gesti d'affetto

"La mia ragazza ed io non ci facciamo regali per San Valentino, perchè mica c'è bisogno di una festa specifica per farci un gesto carino, no? E poi San Valentino è diventata soltanto una festa commerciale. Io, alla mia ragazza, preferisco fare una sorpresa quando non se l'aspetta. Così, in un giorno qualunque..."
Peccato però che quel giorno NON ARRIVI MAI.
Perchè quel giorno arriverà quando l'uomo moderno non avrà per la testa la carriera, la realizzazione dei propri sogni, il cambio delle lampadine, le riunioni di condominio, la spesa, i conti da far tornare... Tanto la propria moglie/fidanzata/amichetta c'è sempre, giusto? E se vi ama vi deve capire. Se vi ama deve capire che, in tutti i millemila secondi di cui si compone la giornata, non ce ne sia uno nel quale il vostro pensiero vada a lei. Proprio non è possibile. Magari vi aspettate anche che, rincasando la sera, per coccolarvi un po', visto che VOI avete lavorato, lei vi accolga facendovi accomodare spaparanzati davanti alla tv finchè finisce di preparare il vostro piatto preferito, perchè in fondo ve lo meritate un po' di sano riposo, senza nessuno che vi stressa per scemenze, no?

Per gli uomini, le donne che pretendono attenzioni sono femministe gasate da evitare come la peste, che spremono dei poveracci con pretese assurde: vacanze ai Caraibi ed anelli con diamanti grossi come cipolle.
Vi svelo un segreto: le femministe gasate esistono eccome, ma costituiscono una ristretta minoranza nel panorama femminile e di solito sono dotate di uno speciale radar che punta i conti in banca a sei zeri. Gli uomini normali possono considerarsi pertanto al sicuro. La maggior parte delle donne, tra le pretese assurde che avanza, richiede ben altro genere di attenzioni: una carezza inaspettata, un bacio all'improvviso, una bottiglia di vino buono ed un brindisi senza motivo.
Costo dell'operazione: 10 euro. Tempo investito: 10 minuti. Che dite, ce la possiamo fare?

Non è concepibile che ci si dimentichi di queste piccole attenzioni, che per tutta un'intera giornata non ci sia tempo per tutto questo. Senza questi sani e genuini gesti d'affetto tutto diventa banale e meccanico. Senza questi gesti non c'è alcuna differenza tra una fidanzata/moglie/amichetta del cuore ed una badante. La badante presenta l'inconveniente di pretendere uno stipendio, ma in compenso non rompe le palle chiedendo di essere baciata o accarezzata.
Ogni uomo dovrebbe seriamente fare questa valutazione e pesare secondo la propria bilancia personale i pro e i contro di ciascuna situazione, prima di far passare una donna per un'isterica che campa insensati diritti.
Se alla fine si decide di stare con una ragazza, lo si deve fare coscientemente, sapendo di dover accettare un pacchetto completo. Per anni le donne hanno sbagliato, credendo di poter cambiare un uomo, perchè ora gli uomini dovrebbero commettere ottusamente lo stesso errore? Il "pacchetto donna", ahivoi, comprende anche mal di testa, suoceri e richieste di attenzioni.

Se tutto questo è stupido non so sinceramente che cosa farci. D'altra parte anche a noi donne sembra così stupido che ci sia chi va in delirio per dodici uomini in calzoncini che corrono dietro allo stesso pallone ogni weekend, invece di prendere in mano la situazione e comparsi un Super Tele a testa, ma lo accettiamo. Anche a noi sembra stupido che voi vi sentiate in diritto di bighellonare la sera, aspettando la cena, quando lo sappiamo benissimo che sia uomo che donna hanno lavorato tutto il giorno. Anche a noi sembra stupido che l'uomo medio si scaldi tanto per una precedenza mancata o per un parcheggio rubato. Anche a noi sembra stupido poter arrivare ad una certa età pensando ancora che esista il folletto delle mutande che fa trovare la biancheria magicamente lavata nel cassetto ogni settimana. Anche a noi sembrano stupidi innumerevoli atteggiamenti maschili, ma ci passiamo sopra con stoicismo ed evitiamo di piantare un casino ogni volta. E' tanto difficile fare altrettanto?
Evidentemente sì. La mente maschile, nella sua spiazzante logicità, non sembra essere stata progettata per “assecondare”.

Invito soltanto gli uomini in ascolto a non inventare scuse patetiche per giustificare tutto questo. Dite che non vi va di farlo, che trovate idioti ed inutili i gesti d'affetto, che le donne sono ormonali, ma non che prima o poi farete una sorpresa quando meno ce lo aspettiamo. Non dite che se ci sorprendeste ogni giorno i vostri slanci di attenzione finirebbero per diventare scontati, perchè vi assicuro che dovrebbero passare ere geologiche di quotidiane sorprese prima che una donna sana di mente sbuffi di fronte al milionesimo mazzo di fiori.
Non trovatevi scuse, perchè offendono la nostra e la vostra intelligenza, quando in una serata tra amici tiriamo fuori l'argomento e ridendo facciamo tutti finta di crederci.

La Redazione

4 commenti:

  1. ''Non dite che se ci sorprendeste ogni giorno i vostri slanci di attenzione finirebbero per diventare scontati, perchè vi assicuro che dovrebbero passare ere geologiche di quotidiane sorprese prima che una donna sana di mente sbuffi di fronte al milionesimo mazzo di fiori. ''

    Verissimo! Scrivi troppo bene, esempi troppo carini! Buona domenica!

    RispondiElimina
  2. Ragazze, quanto mi rassicura sapere che non sono pazza... Secondo voi qualche uomo capirà mai?
    Buon San Valentino a tutte, qualsiasi sia la vostra situazione, perchè LOVE ACTUALLY IS ALL AROUND!

    RispondiElimina
  3. hai assolutamente ragione e mi semeglio perché non sono l'unica e ne nto tanto meno pazza :)

    RispondiElimina

Taccodieci wants you!
Lascia un commento...