martedì 31 luglio 2012

La differenza tra le amiche magre, le amiche costantemente affamate e le Ragazze Normali



Tutte le abbiamo almeno una, di amica magra.
Ma non solo magra, una di quelle amiche che in infradito canottiera di Tezenis sono ancora più belle che in un tubino Armani.
Quelle amiche che i capelli cesposi, appena le vedono, passano oltre con riverenza e non si fermano mai sulla loro testa.
Quelle amiche che hanno un sorriso che fa sciogliere i boxer ed il cuore di qualsiasi uomo, che perfino il più macho e sprezzante del gentil sesso si ritrova a spiluccare margherite pregando per un sì.
Amiche che non rinunciano mai ad una grigliata con gli amici, ad un cappuccino e gossip per colazione, ad un aperitivo in quel localino dove ad un certo punto dalla cucina esce una teglia di pasta fumante e non occorre nemmeno tornare a casa e preparare la cena.

A queste amiche ci si deve solo accostare con rispetto. Loro sono la prova vivente che da qualche parte nel mondo ci sono metabolismi che fanno il proprio sporco lavoro.
Per quanto possa rodere il fatto che noi, se per sbaglio inghiottiamo il nocciolo dell'oliva dello spritz, sembriamo incinte, non è con queste povere ragazze fortunate che ce la dobbiamo prendere.
Ce la dobbiamo prendere con quelle magre e costantemente affamate.

Ci incontriamo sotto casa loro, scendono con un tubino Armani che le fascia come una costosissima benda orlata, un tacco in vernice rossa ed una pochette in vernice rossa, il tutto abbinato con disinvoltura proprio come si vede sulla copertina di Vogue ed hanno una fame della madonna che proprio non vedono l'ora di arrivare in pizzeria.
Sembra che a casa non abbiano un frigorifero zeppo di spezzafame, anzi, sembra che non abbiano proprio un frigorifero.
A pranzo hanno mangiato un piatto enoooorme di pasta alla carbonara e qualche frutto, sono state nel pomeriggio in palestra per tonificare e adesso? Non ci vedono più dalla fame!
Metabolismo impazzito? Problemi alla tiroide?

Andando in pizzeria queste amiche magre si tengono la pancia, che emette brontolii su frequenze che sentono solo loro ed i cani e sembrano in preda ai crampi.
Già i grissini in tavola sono off limits: si aspetta che il cameriere porti una pizza vegetariana al kamut o alla crusca e nel frattempo aperitivo con acqua tassativamente naturale e si chiacchiera di quanto sia insensato affamarsi per mantenere la linea. Insomma, bisogna essere proprio delle paranoiche fissate per affamarsi.
Sicuramente ci vuole autocontrollo, ma si sa che gli uomini preferiscono le donne con qualche curva (peccato che loro siano magre e tendenzialmente perfette), le donne con le curve hanno più senso dell'umorismo, sono meno stressate, sanno godersi la vita e sono perfino più brave a letto.
Si va avanti a luoghi comuni fino all'arrivo della pizza.

L'amica magra non fissata inizia a mangiucchiare la propria pizza ipocalorica tralasciando il bordo (abitudine che personalmente mi fa impazzire solo quanto il togliere il grasso dalle fette di prosciutto crudo). Ho visto perfino qualcuna "asciugare" la pizza con il tovagliolo, prima di mettere in bocca il boccone per togliere ogni molecola di olio. Ma questa non è fissazione, nooo, solo un leggero disturbo ossessivo compulsivo.

Dopo un paio di spicchi arriva (tadààà) il "sono proprio piena, non ce la faccio più" e la pizza viene lasciata in disparte.

Ora, se una ragazza fissata preferisce morire di fame da magra piuttosto che godersi la vita e le curve che Madre Natura le ha dato, è una scelta personale e non è sicuramente questa la sede adatta per parlare di certi problemi.
Queste ragazze, soltanto, non insultassero noi Ragazze Normali fingendosi delle semplici ragazze acqua e sapone come mamma le ha fatte!
E' un insulto alla miseria!
Già è difficile avere autocontrollo, difendere la propria autostima con le unghie e con i denti contro una società che ci vuole tutte uguali, perfette e possibilmente stupide e disinibite, senza che ci sia qualcuno che si prende gioco di noi fingendo un finto cameratismo.

Le Ragazze Normali sono quelle che non sono sempre affamate perchè mangiano in maniera normale, quando hanno fame, fino a saziarsi e che stanno dietro alla linea fino ad un certo punto. Le ragazze normali indossano pantaloncini Decathlon in palestra, dove sudano come maiali, e se non mangiano tanto quanto il proprio corpo richiede soffrono tantissimo!
Le altre dicessero solo "sono gnocca, essere gnocca mi costa disciplina e sacrificio e non ho nessuna intenzione di buttare tutto all'aria" e quasi quasi ammirerei la loro onestà.
Mi mangerei perfino una confezione di pop corn, seduta in poltrona, mentre le ammiro.

La Redazione

8 commenti:

  1. non preoccuparti, alla prima gravidanza queste tue amiche sempre affamate non potranno più resistere e, complice l'idea che "tanto sono incinta" prenderanno 25 kg in 9 mesi. e non è detto che riusciranno a perderli poi così facilmente. te lo dico per esperienza, io che sono sempre stata una "normale" e ho sempre mangiato quello che mi andava poi ho preso 9 kg con la prima e 11 con la seconda gravidanza, mangiando un po' di più e concedendomi pure il gelatino e il dolcetto tutte le sere. poi certo se le amiche in questione non hanno intenzione di avere figli... rimarranno sempre magre ma davvero che campano affà? comunque il post è bellissimo :-D

    RispondiElimina
  2. Ahahahah... sei mitica!! Davvero, scrivi post che potrei proprio scrivere io! :-D Ho un'ex amica costantemente affamata che è diventata ex anche per questo... la sua falsità nel campo alimentare mi dava troppo sui nervi!! Parlava sempre di abbuffate notturne tralasciando di dire che durante il giorno mangiava solo crackers e mele... e sosteneva che fossero buoni quei crackers senza sale che sanno di carta e le gallette di riso, autoconvincendosi che fossero meglio del pane!! MAMMA MIA!!

    PS: io tolgo sempre il bordo della pizza, non mi piace :-D... però la più leggera che mangio è con wurstel e patatine fritte, sono perdonata?!

    RispondiElimina
  3. @CosmicMummy: per un attimo ho immaginato le amiche fissate, che quando si sentono svenire mangiano un cubetto di formaggio, ma che se le senti parlare si scofanano tutto il banco frigo di un supermetcato a pasto, imbidonite da una gravidanza particolarmente... gonfiante! Oddio quanto sto ridendo! Ho la scena davanti agli occhi, rido e mi sento una persona perfida!!! :D

    @Biancaneve: grazie mille Gaia :-)

    Cara @ImperfectWife, tu lo sai che potresti fare qualsiasi cosa e saresti da me perdonata. E poi mica lo devi mangiare per forza, il bordo della pizza, se non ti piace :-)
    Ma la tua amica delle abbuffate notturne, è sicura di non averle semplicemente sognate???

    RispondiElimina
  4. guarda, niente da dire..sono totalmente d'accordo! =) complimenti! ho appena aperto un blog, ti va di passare?mi farebbe piacere!

    RispondiElimina
  5. Ma che li diano a me i bordi della pizza (e anche la pizza che avanzano)!!!

    RispondiElimina
  6. @ViviConVivi: grazie ragazza :-) Ora passo a dare un'occhiata al tuo blog...

    @Selena: Sisi, concordo! Pure io mi offro per finire le pizze delle fissate! E pure le birre, se ne bevessero.

    RispondiElimina
  7. Santissime parole. C'è stato un periodo della mia vita in cui preferivo essere magra a una pizza. Però almeno ero onesta e quando mi chiedevano "Ma come fai?" rispondevo semplicemente "Non mangio":D

    RispondiElimina

Taccodieci wants you!
Lascia un commento...