sabato 25 maggio 2013

L'ostacolo più grande per un matrimonio non sono i soldi, è la madre della sposa


"Ci sposiamoooo!!!" mi urla nelle orecchie la mia amica Em mostrandomi un diamante grande come mezza nocciolina, così brillante da costarmi almeno un paio di diottrie.
Il suo FF, che da oggi può chiamare FFM (Fantastico Futuro Marito), le ha inspiegabilmente (per lei, io vedo almeno millemila ragioni per loro per convolare a nozze, prima fra tutte che si amano come Thelma e Louise, se fossero state lesbiche) e inaspettatamente chiesto di sposarlo e lei... ha detto sì. Per poi scoppiare a piangere fino a farsi venire un attacco d'asma.
E' andata letteralmente così e adesso lei è tanto radiosa che dire solamente che è radiosa è come dire che il sole è una lampadina Osram. In effetti non le ho mai visto la pelle così bella.
Sissignori: le favole esistono ancora e questo mi riempie di speranza.

Il primo ostacolo a questo matrimonio (che s'ha decisamente da fare) non sono i quattrini, come si potrebbe immediatamente immaginare, e non sono nemmeno i sentimenti: è la madre.
La madre di Em, quando la figlia le ha annunciato il matrimonio, è diventata istantaneamente insopportabile. Così, di botto. Prima era una madre amorevole, poi si è trasformata in un'idra a sette teste che ha cercato di fagocitare la figlia.
- Lei ha già deciso tutto: la data, la chiesa, i testimoni, il ristorante, le bomboniere... tutto!
- In che senso ha deciso?
- Nel senso che ha detto già che si potrebbe fare così e così, e quando lei dice che "si potrebbe fare così" intende "farai così".
- E' terribile!
- Sì, e ha già dato a tutti la notizia, quando magari avrei voluto farlo io. E sta mettendo in giro le voci sulla data (che in realtà non abbiamo ancora deciso) e su tutto il resto.
- Penso che tua madre farà quindi una grande figura di merda, a mettere in giro queste voci infondate, no?
- Ahahah, penso di sì!
Dopo aver ricevuto la notizia da Em mi capita di vedere mia madre.
- Lo sai che Em si sposa?
- Davvero? Era ora!
- Perchè?
- Beh, convivono da una vita.
- Vabbè, lasciamo perdere.
- Hanno già deciso la data?
- Non ancora.
- Sarà di sicuro in primavera, ormai. Non è bello sposarsi in inverno e non ce la farà mai entro l'estate. Sì, sarà primavera. Probabilmente maggio.
- ???
- Perchè se andrà come quest'anno ad aprile il tempo sarà bruttissimo e farà freddo. Meglio andare sul sicuro a maggio, ma non tirare troppo per le lunghe fino a giugno. Sarà maggio di sicuro.
- Se lo dici tu.
- E la chiesa l'hanno decisa?
- Non ancora.
- Come? Non hanno deciso la chiesa? Dev'essere la chiesa della sposa. Tu, se ti sposassi, dovresti sposarti qui.
- In che senso "dovrei"?
- E' la tradizione!
- Mamma, come si chiama il prete di qui?
- Non lo so.
- Bene: perchè [@##° dovrei sposarmi in un posto dove nessuno sa nemmeno come si chiami il prete?
- Perchè è la tradizione! Come dovresti avere tuo fratello e tua cognata come testimoni.
- Questa non mi risulta una tradizione.
- Beh, hai un fratello solo e a me piacerebbe tanto che lui fosse il tuo testimone.
- A "te" piacerebbe, appunto.
- E il pranzo? Sarà di pesce, vero?
- E che ne so?
- Dì a Em che qui vicino c'è un ristorante di pesce che costa poco e che ho sentito dire che è buonissimo!
- Quello in curva della tangenziale? Quello dove quella volta un camion ha tirato dritto e è finito nella sala?
- Quello, ma come sei pessimista. Adesso lo hanno ridipinto di rosso e si vede benissimo dalla strada.
- Sei mai andata a provare quel ristorante?
- Non ancora, ma potrebbe provarlo Em e poi farci sapere.
La mia amica Em si sposa e mia madre è diventata insopportabile in men che non si dica. Ma perchè??? Che sia genetica?
Mentre mi perdo in questi pensieri sento il telefono squillare: mia madre.
- Ciao! Ho appena raccontato al nonno che Em si sposerà il prossimo maggio. E' contento per lei. Chiede di fargli sapere come sarà quel ristorante di pesce vicino alla tangenziale. Un bacio!
La Redazione

9 commenti:

  1. Che la Forza sia con Em (e con te, casomai).

    :-))))

    RispondiElimina
  2. ahahahahahhahah tutte uguali le madri. Io la mia per paura che dirigesse tutto l'ho esclusa, ho deciso tutto senza che lei lo sapesse, poi gliel'ho detto....si è offesa tantissimo.
    Mi sono sposata di mercoledì...orrore
    Mi sono sposata nel pomeriggio....disastro
    Mi sono sposata fuori paese....da pazzi
    Siamo andati a mangiare in un posto che non conoscevano loro...delirio
    Almeno hanno avuto qualcosa di cui sparlare.

    RispondiElimina
  3. Ah ah ah!!! Redaz non vedevo l'ora di un tuo nuovo post, perchè li adoro!!! Anche questo... che è un tantinello inquietante!! Ribadisco quanto detto: che la Forza sia con voi!! (Ma perchè i matrimoni, 9 volte su 10, devono trasformarsi in queste odissee?) Buona domenica!

    RispondiElimina
  4. @Moky: hai davvero sfidato tua madre fino a questo punto? Sei stata assolutamente MITICA!!!
    Io non penso che farei così. io la porterei con me, la lascerei parlare, mi farei entrare da un orecchio e uscire dall'altro ogni sillaba e farei comunque quello che voglio :-)ù
    E ho come il sospetto che quello che voglio sarebbe comunque l'opposto di quello che vorrebbe lei!

    @Silvia: grazie cara!!! Il mio matrimonio ideale me lo immagino come una sagra: un tendone, grigliata, buona musica e buon vino. Ma soprattutto: tutti che si divertono!

    RispondiElimina
  5. HAHAHAH sei un mito!
    Ho appena avuto una discussione con il mio FF su SUA madre.... hahah c'è mia cognata (ovvero la moglie di suo fratello) che sta impazzendo perché la mamma di FF e di suo marito, la critica in continuazione!

    Anche la mia fa così comunque... secondo me si: è genetica.
    Mia madre, peggio ancora, si è fissata che io avrò due gemelle. Si è inquietante. E quando parla è ancora peggio: "E poi tu e le gemelle potrete fare cosi e cosà...."
    "Mamma ma lo sai vero che non esistono?"

    RispondiElimina
  6. ahahah terribile... spero tanto che se dovesse arrivare il giorno... mia madre stia calma... potrei ucciderla

    RispondiElimina
  7. @Giuls: si è fissata con le gemelle?Povera te!
    Comunque mia madre qualche giorno fa mi ha mandato un messaggio che diceva: "stanotte ho sognato di litigare con tua suocera per chi doveva tenere il nipotino". E' preoccupante!

    @Lety: io penso che ci saranno momenti in cui vorrai ucciderla. Con la mia è così. In quei momenti devo uscire e farmi un giro all'aria aperta per sbollire.

    @Marianna: eh già, poveretta...

    RispondiElimina

Taccodieci wants you!
Lascia un commento...