domenica 8 giugno 2014

Depilarsi, ma perchè?

Chiariamo subito che non siamo qui per parlare di aria fritta e buttiamo là sul piatto alcune grandi verità sul mondo femminile:
1. NON andiamo in discoteca SOLO per ballare.
2. Se portiamo un tacco fino al dieci compreso lo facciamo perchè piace a noi sentirci più vicine all'universo, ma se portiamo un tacco dall'undici in su NON lo facciamo SOLO per noi.
3. Certo che ci piace essere magre, ma ci piacciono anche la carbonara, il grasso del prosciutto crudo e la birra, quindi, quando diciamo che NON ci piacciono tutte queste cose e le schifiamo, NON lo facciamo SOLO per noi.

Detto questo passiamo a parlare di depilazione.

Non so che cosa succeda della vostre parti, metereologicamente parlando, ma da queste parti l'estate è letteralmente scoppiata e, come dice bene il buon Max Pezzali, che l'estate sia tornata si capisce anche da "tutte queste gambe che si ripropongono dopo quasi un anno che si nascondevano sotto strati per proteggersi dal freddo come và ben tornate in libertà".
E tornare a mettere gonne corte senza calze e vestitini leggeri è veramente una meraviglia... No?
Ma per portare certe cose bisogna curare la depilazione di ascelle e gambe con ancora più cura che durante l'inverno. Perchè in ogni caso ci depiliamo anche durante i mesi freddi, giusto?
A quanto pare non tutte.
- Non mi fraintendere, sono contenta che sia arrivata l'estate, ma questo significa che devo ricominciare a depilarmi le gambe.
- Beh, certo, adesso bisogna curare di più le gambe perchè siano sempre lisce.
- Ma perchè, tu ti depili anche in inverno?
- Beh, sì. Perchè, tu no?
- No! Io non mi depilo da settembre! Che senso ha depilarsi quando non devi mostrare le gambe?
Quando la mia amica se ne è uscita con questo folgorante outing (tra l'altro lei esternava con una naturalezza disarmante) mi sono apparse vivide davanti agli occhi almeno una decina di vivissime immagini in risposta alla sua domanda:
1. Sera di Natale, accoccolati davanti al caminetto, ci si guarda negli occhi e poi... la gamba del pigiama sale un attimino scoprendo il limitare della foresta amazzonica: aaaahhhh!
2. Sensazione di sfregamento all'interno dei leggins: aaaahhh!
3. Piscina e bambini che scappano urlando e gridando "aiutooo, un lupo mannaro!": aaahhh!
4. Scena alla "ragazzo di campagna" alla prima ceretta di inizio estate, con un pelo che salta via, rimbalza sui muri della cucina e spacca il televisore: aaahhh!
5. Pantalone a sigaretta, decoltè, in centro per l'aperitivo, gamba del pantalone che si alza leggermente e... non si riabbassa più a causa di una cavigliera di pelo: aaahhh!
Questo perchè ci sono cose che noi donne facciamo per gli altri, ma la depilazione NON è una di queste.
La depilazione è una pratica del mondo civile che serve a far sentire noi donne pulite e in ordine. Non è una pratica che facciamo per gli uomini, questa no.
Ma evidentemente non la pensiamo tutte allo stesso modo.
- Ma scusa, è una questione di tempo se d'inverno non ti depili? Ti manca il tempo di andare dall'estetista?
- No, non è quello.
- Sei allergica alla ceretta o alla crema depilatoria?
- Nono, io mi depilo con il rasoio.
La domanda che sorge spontanea a questo punto è: ma se ti depili con il rasoio e ci impieghi due nanosecondi a depilarti sotto la doccia, fregandpotene dei tronchi che cresceranno sulle tue gambe tra non molto tempo, perchè?!? Perchè mai sei mesi di irsutismo?!?

La Redazione

7 commenti:

  1. Secondo me qui manca un dato fondamentale per arrivare ad una risposta il più affidabile possibile... ossia la quantità e il tipo di pelo...
    Perché se prendiamo in questione quelle fortunate portatrici del gene "pelo rado, chiaro e impalpabile" il discorso cambia drasticamente...i loro peli sono talmente insulsi che se anche si alza un filo l'orlo del pantalone difficilmente verranno notati dai comuni mortali sprovvisti di vista supersonica durante un aperitivo o una cena tra amici...
    Personalmente invece sono imparentata con l'orso bruno, quindi la ceretta è un obbligo anche per poter entrare comodamente nei miei soliti pantaloni aderenti senza i 5cm di intercapedine dati dal pelo...
    "Non sono grassa, è tutto questo pelo che mi fa sembrare rotonda.." [cit.]

    RispondiElimina
  2. Forse perché non tutte le donne sentono il doversi depilare come un dovere imposto dall'alto? Non so, io mi depilo perché i peli su di me mi fanno schifo e mi danno fastidio, ma se scopro che qualche ragazza non lo fa, o se vedo in giro qualcuna coi peli, onestamente me ne può fregar di meno, viviamo in un paese libero, e di far sentire qualcuno a disagio per una sua scelta che non mi fa alcun torto mi sembra un po' da presuntuosi...

    RispondiElimina
  3. @Franza: abbiamo tutte l'amica a cui non crescono e/o non si vedono i peli. Quell'amica che ci fa riflettere sull'ironia di come va il mondo. Ecco, quell'amica non è lei...

    @Sara: io non discuto le opinioni e le convinzioni. Mi chiedo però quale sia la convinzione di fondo della depilazione solo d'estate. La convinzione e lo stile di vita sono quelli di depilarsi sempre o di non farlo mai. Farlo solo d'estate perché altrimenti gli altri vedono e criticano, quando in realtà a te i peli non danno alcun fastidio, penso sia conformismo più che ideale.

    RispondiElimina
  4. Penso che se fosse che uno non ne sente il bisogno non lo sente tutto l'anno. Ammetto che dovendo usare il rasoio (per questioni di allergia) in inverno lo faccio un poco meno, per cercare di irritare meno la pelle, ma diciamo una volta sí e una no rispetto all'estate...

    RispondiElimina
  5. Io quoto Franza: dipende dal tipo di pelo! Sotto le ascelle sono obbligata a depilarmi anche d'inverno, perchè ho una foresta amazzonica e quindi mi darebbe proprio fastidio farmi vedere con un tale foltume di pelo nei momenti intimi... però per le gambe, ammetto che - okay non da settembre, magari da fine ottobre - io d'inverno non mi depilo, salvo magari in occasioni particolari quando porto gonne e collant fini (ad esempio a capodanno). Non so per quale mistero dell'universo, ma i miei peli nelle gambe dopo qualche ceretta si sono drasticamente sfoltiti, quindi d'inverno non sento l'esigenza di depilarmi. Ugualmente devo però dire che hai ragione: depilarci non è una di quelle cose che facciamo per gli altri, io amo la sensazione di pulizia dopo la depilazione e altrettanto mi rilassa molto depilarmi (sotto la doccia con il rasoio)... mentre non posso dire altrettanto della ceretta, ma è la più efficace. Buona settimana Redaz! :-)

    RispondiElimina
  6. io mi depilo sempre. Si, sono una di quelle fortunate con i peletti sottili, radi e chiari, ma non sopporto di sentirli...e poi non penso che mio marito sarebbe felice di sentirli...
    Però conosco un sacco di gente che non si depila d'inverno
    (io uso il silk epil per indebolirli ancora di più...mia nonna lo usa da anni ed ora in pratica ha un pelo per gamba, quello è il mio obiettivo :) )

    RispondiElimina

Taccodieci wants you!
Lascia un commento...