giovedì 12 maggio 2016

Chi la fa l'aspetti

Correva l'anno 2000 e mentre il mondo era preoccupato degli effetti del millennium bug Jennifer Aniston (classe 1969) ne approfittava per sposare Brad Pitt.
Coppia favolosa: lui semplicemente spaziale, lei di una bellezza senza tempo. Basta guardarla nelle foto del matrimonio per rendersi conto che il tempo a Jennifer non le fa un baffo: tale e quale anche a distanza di sedici lunghi anni.

Anno 2000: la Jennifer più invidiata di sempre

Arriva il 2005 e la coppia annuncia la separazione. Poco dopo si scoprirà che quel brigante di Brad se la faceva con una certa Angelina Jolie.
Bellissima anche lei, per carità, ma diciamocelo: è corsa appresso a un uomo sposato come nella peggior tradizione delle scappatelle da quattro soldi.

Una storiaccia che per quella poraccia di Jennifer è dura da digerire. Ci metterà ben nove anni per "perdonare" Brad. Nove anni di silenzio stampa, di "preferisco non parlarne", fino al 2014, quando ormai non gliene importa più nulla e diichiara di averlo perdonato.
Perchè ci sono rospi difficili da mandare giù.

Ma quanti sono?!?
Ora lo sa bene anche la stessa Angelina.
I gossip dicono che Brad ci sia ricascato. Che camminasse tranquillo per la strada e ad un certo punto, senza alcuna colpa, si sia imbattuto in una Marion Cotillard tragicamente nuda.
E da quel momento pare che Angelina, non certo nuova a "sospette" magrezze, non mangi più.
Eh già, Angelina, ci sono cose che ti chiudono lo stomaco, eh?

Una di queste è sicuramente scoprire che il tuo uomo, che hai faticosamente portato via a un'altra, dopo anni di amore perfetto, figli naturali e figli adottati come se piovessero dal cielo, e taaanta chirurgia estetica per sembrare più giovane e perfetta (con risultati discutibili), ti scarica per una più giovane.
Ma sai che ti dico, Angelina? Che non mi dispiace.
Da ragazza normale quale sono non mi importa quanti figli abbiate avuto e adottato, quante foreste abbiate salvato assieme tu e tuo marito. Io sono sempre stata dalla parte di Jennifer: della ragazza normale (sicuramente più di te) cornuta e mazziata dalla diva prosperosa del momento.
Anzi, in fin dei conti te lo dovevi anche aspettare.
Perchè adesso non è più il tuo momento, ed è vero come che il cielo è azzurro che il lupo perde il pelo ma non il vizio.
Che ti credevi? Che sareste invecchiati insieme?
Brad aveva già dato prova di non essere di certo un uomo da sposare. Un gran bell'uomo, ma non da sposare. Nossignora.

Quindi il mio consiglio?
Non far passare nove anni anche tu, Angelina.
Rigagli la macchina, prendigli a sassate le finestre, scrivi il suo numero di telefono nei bagni degli autogrill. Auto e finestre se ne potrà comprare altre diecimila, ma credimi è catartico.
Ma soprattutto entra in pasticceria e strafogati di ciambelloni come se non ci fosse un domani, per carità.
Gli zuccheri non danno la felicità, ma di sicuro neanche fare la fame per un bastardo.

La Redazione

5 commenti:

  1. eh si vero.....in questo caso possiamo dire che il Karma esiste davvero

    RispondiElimina
  2. Sante parole!!! Io pure ho sempre parteggiato per la Jennifer nostra, dispiaciutissima di quanto accadutole... minimo minimo... le due adesso diventano amicissime!! ;)

    RispondiElimina
  3. Non che Jennifer Aniston sia la ragazza della porta accanto, però...

    RispondiElimina
  4. Ah ah! Bravissima Redaz! Ero rimasta indietro con i gossip, non sapevo che ci fosse aria di separazione tra i "Brangelina". E sinceramente un po' mi dispiace... ne durasse una, di queste coppie hollywoodiane :-( In ogni caso hai ragione: chi la fa, l'aspetti.

    RispondiElimina
  5. Proprio come canta Giorgia, "E' imprevedibile la rotta dell'amore..."

    RispondiElimina

Taccodieci wants you!
Lascia un commento...